Cerca
  • brandangel

Mylia, un'architettura di prodotto chiara ed efficace

mylia, un brand di Adecco Group, crea percorsi di sviluppo basati sull'accrescimento delle skill e dei valori individuali per dare nuova forma al futuro delle organizzazioni e delle persone con competenza e passione. Per farlo progetta, sviluppa e rende disponibili tool altamente specializzati.



Ci è stato chiesto di affiancare mylia nella definizione di un'architettura di prodotto funzionale ad accogliere i suoi strumenti proprietari e di dare un nome e un'identità ai primi due tool specializzati nella valutazione dei job profile e definizione di come dovranno evolvere per evitare l’obsolescenza, agendo anche sul grado di soddisfazione delle persone all'interno delle organizzazioni.

Abbiamo creato i nomi dei due tool in modo che riflettessero le peculariatà di ciascuno strumento: h-meter letteralmente il «metro degli umani» dove la H sta per «human», in piena coerenza con l’approccio di mylia. Il nome potrebbe anche essere letto come il «metro della felicità», se diamo alla H il significato di «happiness» sinonimo di «soddisfazione» e «fulfillment». h-meter diventa così un nome tecnico ed evocativo al tempo stesso.


aheda, invece, è un’evoluzione dell’inglese «ahead» (avanti) e suggerisce perciò l’end benefit proposto dal tool. Un altro plus di questo nome è il fatto che suoni come un nome proprio, aggiungendo una dimensione umana al tool, in coerenza con il mondo di mylia.


Il passo successivo è stato creare un'identità proprio per i due tool che potesse essere estesa anche agli strumenti proprietari che popolavano e arricchiranno l'offerta di mylia senza creare sovrapposizioni con il mother brand. Ne è una nata un'identità semplice, che capitalizza sugli asset visivi di mylia e sulla sua color palette.





Cliente: mylia

Progetto: product architecture, naming, brand identity

Design: A+C